Scorrere sull'immagine per fare zoom

UTILISSIMI 0119 01 +3,50

12.90
Sconto del 0%
OCCHIALE DA LETTURA PREMONTATO UTILISSIMI MODELLO 0119 COLOR E 01 +3,50 DIOTTRIE

Descrizione

UTILISSIMI

119/01 Azzurro

Descrizione
Occhiale da lettura in polimero di policarbonato non rigenerato. Lenti asferiche inpolicarbonato, centri focali allineati orizzontalmente.
Materiale impiegato per la montatura: policarbonato, un polimero termoplastico ottenutodall’acido carbonico con caratteristiche meccaniche di alta resistenza e massimaelasticità.
Materiale impiegato per le lenti: policarbonato.
Altre caratteristiche delle lenti: centri focali allineati in orizzontale: significa chei centri focali di entrambi le lenti, destra e sinistra, sono posizionati, nel sensoorizzontale, sullo stesso asse.
Tipologia delle lenti: asferiche, che producono un netto miglioramento dellaqualità dell’immagine, nella riduzione delle distorsioni ai lati della lentee nel minor effetto d’ingrandimento dell’occhio.
Gli occhiali UTILISSIMI sono costituiti da lenti infrangibili e di ottima qualità.La distanza interpupillare è di 62 mm e le diottrie delle due lenti dello stessoocchiale sono uguali. Le montature in sono in materiali privi di agentiallergizzanti.
Potere diottrico: riportato sull’occhiale.
Diottrie disponibili:
+1,00, +1,50, +2,00, +2,50, +3,00, +3,50
Dispositivo medico di classe I Dir. 93/42 CEE

Pulizia
Utilizzare un panno umido e un normale detergente neutro e asciugare con un panno morbidopulito. Evitare l’impiego di solventi (es. alcol e acetone) e detergenti chimiciaggressivi che possono compromettere la funzionalità dell’occhiale.

Avvertenze
Avvertenze previste dalla norma EN 14139:2010, riferimento D.m. 26/11/2004:
– Solo per visione da vicino e lettura.
– Solo esami regolari presso un oculista professionista possono determinare lenecessità visive e lo stato di salute degli occhi (EN 14139).
– Non destinato alla guida o all’azionamento di un veicolo.
– Non destinato alla visione a distanza.
– Non destinato alla protezione dell’occhio.
Altre avvertenze: al fine di valutare correttamente l’entità e la natura diun difetto visivo è necessario il preventivo esame della vista. In ogni caso lavalutazione del difetto visivo non può essere basata sull’autodiagnosi osulla scelta degli occhiali considerati adatti per approssimazioni successive. Gliocchiali premontati per la presbiopia, costruiti industrialmente con lenti di identicopotere diottrico, sono indicati esclusivamente per la correzione della presbiopia“semplice”. Gli occhiali premontati sono indicati esclusivamente per lavisione da vicino. Non devono essere usati per la guida, né per la visione dalontano, né per la protezione degli occhi. L’uso improprio, ovverol’utilizzo di una gradazione sbagliata di occhiali può essere causa di varidisturbi della visione, con possibile cefalea. In tal caso è necessario uncontrollo oculistico. Solo il medico oculista è in grado di valutare lo stato disalute degli occhi e l’entità dei disturbi visivi. Gli occhiali premontatiper presbiopia non devono essere utilizzati in caso di presbiopia“complessa”. Gli occhiali per presbiopia non migliorano la visione in caso dipatologie dell’occhio, quali la cataratta o le degenerazioni maculari. Lapresbiopia è caratterizzata da un indebolimento fisiologico e progressivo dellavista che si manifesta, in genere, dopo i 45 anni con una serie di disturbi qualidifficoltà nel leggere il giornale o di distinguere bene da vicino gli oggetti dipiccole dimensioni. La presbiopia si considera “semplice” quando per lacorrezione del difetto visivo, entrambi gli occhi necessitano dello stesso numero didiottrie correttive (le diottrie sono l’unità di misura dellacapacità visiva). La presbiopia si considera “complessa” in presenzadi astigmatismo o di anisometropia o quando il numero di diottrie in ciascun occhioè diverso. L’astigmatismo è un difetto della vista dovuto airregolare incurvatura della cornea che determina una visione delle immagini sfuocata edeformata. L’anisometropia è caratterizzata da un differente vizio dirifrazione nei due occhi.

Conservazione
Gli occhiali vanno conservati ad una temperatura compresa tra i -10° e +35°Cnella propria custodia. Evitare l’esposizione prolungata al sole in quanto letemperature che possono essere raggiunte possono danneggiare la funzionalitàdell’occhiale.

Cod. UTR0119/C.01/

Scroll

Questo sito utilizza cookie che consentono di agevolarne la gestione e personalizzare la tua visita. Usando il sito accetti che siano utilizzati cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi